qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Posts Tagged ‘riso

El Riso co’la ua ovvero risotto con le uvette, cucina “veneziana”

with 6 comments

Risotto con l'uvetta

Riso (o risotto) con l’uvetta o con l’uva fresca. Cucina veneta/”veneziana” dimenticata. Cucina forse ora solo, libresca, archeologica. Qualcuno sa?
Ottimo.
Riso con alcuni ingredienti nobili (l’uvetta e, a volte, lo zafferano e i pinoli – che rimandano forse ai commerci della Serenissima) ma poi fatto con la umilissima sorella acqua del rubinetto (niente brodo).

Ricetta quasi dimenticata: pochissimi riferimenti in rete. Mi ci sono imbattuto per caso, Read the rest of this entry »

Advertisements

Written by stefano arturi

26/01/2017 at 22:33

Posted in frutta, riso, Varie & Eventuali

Tagged with ,

Ris e latt – minestra tipica lombarda

with 14 comments

IMG_1118

Sarà che nonostante le temperature benevole l’inverno è ormai dietro l’angolo, sarà che qui alle quattro del pomeriggio è quasi buio, sarà una certa voglia di ri-scoprire una parte delle mie radici gastronomiche, ma da un po’ di settimane mi immergo spesso nella cucina lombarda, non molto conosciuta mi sembra. Non mi sorprende: da decenni la cucina che va per la maggiore è quella più tipicamente mediterranea, dei mesi caldi, quella dell’olio di oliva, dei pomodori col basilico e della bufala, mentre la cucina lombarda è cucina soprattutto dei mesi freddi, cucina ricca a base di burro, mascarpone, panna, cotenne di maiale, fagioli borlotti, verze increspate. La cucina lombarda è fumante: minestre brodose, risotti, stracotti, trippe, polente e cassoeula. Lombardo è poi uno dei dolci più buoni del mondo, il panettone, al suo meglio quando appena tostato e accompagnato da uno spuntone di  crema di mascarpone, un freddo pomeriggio di gennaio. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

18/11/2015 at 22:33

Il risotto ai porcini di Artusi, alleggerito

with 5 comments

Sto conducendo un esperimento: mangio e bevo quello che voglio, rimanendo pero’ al di sotto di un certo numero di calorie. L’obiettivo e’ di perdere massa grassa: non che fossi sovrappeso, ma voglio avvicinarmi al limite inferiore della mia “finestra” di peso ideale Questo mi ha portato innanzitutto a tenere sott’occhio grassi e porzioni. Ricalibrare il proprio modo di cucinare e’ sempre e comunque utile dato che facilmente si imboccano sentieri alla lunga pericolosi, in quanto portano ad una cucina quotidiana spesso deleteriamente eccessiva, a meno di essere super attivi e bruciare come una fornace. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

10/02/2015 at 22:33

Posted in libri, riso, verdure

Tagged with , ,

Un risotto con gli asparagi come lo fanno al ristorante + un “dietro le quinte”

with 26 comments

Scribacchio ora, alle 23.39, alla fine di un servizio poco impegnativo (e oggi sono anche riuscito a fare un break – miracolo) perchè so che se non lo faccio ora poi passano molti altri giorni e non mi piace questa lontananza dal mio blog (lunedì siamo aperti causa odiata (da me) bank holiday locale e poi pure per tutta la settimana causa odiate (sempre da me) vacanze scolastiche/ma, come dire, qui bisogna fare due soldini quando c’è gente, altrimenti si affonda…)…. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

25/05/2013 at 22:33

Posted in cucina veloce, Lyme Regis, riso

Tagged with ,

Torta di zucca gialla-gialla/cena e schiscetta

with 39 comments

Yanez

 

Questa è una classica torta salata ligure ed è tratta da Anna Gosetti (Le Ricette Regionali Italiane_Liguria_Torta di Zucca). Per me è una ricetta vincente perché è buona, veloce, facile, poco costosa e molto allegra d’aspetto, nel suo essere tutta gialla/arancia/oro/brunita. Dato che siamo ancora in tempo di zucche invernali saporite direi di approfittare.  Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

11/02/2013 at 22:33

Un buon inizio a tutti + piccolo riassunto fino ad oggi + la pasta col falso tocco d’arrosto

with 7 comments

Ri-auguri a tutti di un buon 2013, in tutti i sensi. Da vero uomo di mezza età mi sento soprattutto di augurare buona salute fisica e mentale, le basi per costruire.

Noi qui si chiude per un poco: il Mill Cafè & Supper Club ha aperto i battenti il 3 maggio 2012 e ora il 5 gennaio 2013 chiudiamo (per la prima volta) per un mesetto circa: dobbiamo ricaricare le batterie. Otto mesi: duro lavoro, curva di apprendimento molto inclinata, tanto stress, tante soddisfazioni, ancora moltissimi dubbi. In pochi mesi penso che abbiamo fatto bene: qualche recensione negativa, tantissime positive. Ma, senza falsa immodestia, ancora tanto, tanto da fare. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

07/01/2013 at 22:33

Risotto all’acqua con finocchio e patate (sempre in 6 minuti)

with 4 comments

Com’è, come non è… a me questo risotto velocissimo piace sempre più, soprattutto forse nella sua versione leggera, utilizzando l’acqua come liquido di cottura.
Questa volta ho sperimentato aggiungendo del finocchio, per un gusto gentile, e una patata, per aumentare la cremosita’ del piatto finito. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

24/02/2011 at 22:33

Posted in riso, verdure

Tagged with ,

Risotto express all’acqua in 6 minuti

with 33 comments

La dura realta' delle mondine - Riso Amaro

Chissa' se esistono ancora le mondine

In questi ultimi mesi mi sono imposto di sperimentare e non solo di “cucinare”: di tornare a “studiare” , di tentare vie nuove. Da qui la fase croissant/pasta sfoglia di cui sotto.  Qualche giorno fa  … Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

30/01/2011 at 22:33

Gratin di patate e panna + rosbif alla piastra con tanto aglio + riso (dolce) & latte

with 17 comments

Alzo le mani e mi dichiaro colpevole: sto riciclando un pezzo vecchio, scritto anni fa per Mangiarebene. Ma mi sento di dire che ho delle scusanti: contiene due fra i miei piatti invernali preferiti ed e’ anche uno dei pezzi miei che mi piacciono, molto sul filo del sentimentalismo ma che ancora leggo con piacere. Il libro a cui faccio riferimento e’ English Puddings. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

19/01/2011 at 22:33

Posted in carne, dolci, libri, ricordi, verdure

Tagged with , , ,

Riso bollito con le olive e il peperoncino + mangiare monastico

with 14 comments

Dicevo nel post precedente di quanto sia rinvigorente a volte tornare ad eseguire ricette altrui così come sono state pensate dall’autore: un esercizio di contenimento del proprio ego e quindi di apprendimento. Se ci mettiamo ad ascoltare (invece di parlare, parlare, parlare…), spesso (speriamo) accade che ci accorgiamo di non sapere gia’ di tutto, che “l’altro” ha veramente qualche cosa da dire.  Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

29/07/2010 at 22:33

%d bloggers like this: