qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Pane sprecato

with 5 comments

…. triste direi. s

Written by stefano arturi

23/04/2014 at 22:33

Posted in pane

Tagged with ,

Insalata tiepida/piatto unico di patate novelle, spinaci, pesce affumicato e uovo in camicia

leave a comment »

…ovvero “Jersey royal, spinach and kipper salad, with a poached egg”…. un classicone della cucina inglese contemporanea, che io ho italianizzato un poco. Questa è un’ide/ricettaa che per una volta  è migliore se fatta con gli ingredienti locali/British, ma che funziona anche egregiamente con i sostitutivi italiani. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

22/04/2014 at 22:33

Posted in cucina velox, pesce, uova, verdure

Tagged with , , ,

…il sogno nel cassetto…gandi/Gandhi.. che pace la sera!

with 14 comments

IMG_0010_2

…chissà in quanti…”Quasi, quasi, dato che mi piace cucinare e sono bravo/a…quasi quasi..vediamo se riesco a trasformare  questa passione in un lavoro…ecc ecc…” + il sottoscritto ha pensato una cosa simile e alle spalle aveva una non proprio immodesta esperienza nel catering prima, poi come chef per una agenzia di design e poi gli anni della scrittura di cucina (libri e articoli)….

….come dire non e che sia partito da zero..MA la realtà della ristorazione professionale e molto più complessa e massacrante, fisicamente e psicologicamente, di quanto non avessi mai potuto immaginare. Chi non lo ha provato proprio non ha idea…Con i ritmi attuali, il martedì dopo Pasquetta avrò lavorato per 20 giorni consecutivamente/12-14 ore al giorno….da qui la mia latitanza su questo mio spazio personale che è poi anche una piccola valvola di sfogo… Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

15/04/2014 at 22:33

Gratin di zucca alla provenzale / Tian de Courge

with 11 comments

IMG_0882

Una ricetta perfetta, buonissima, facilissima, senza complicazioni, ottima. Tratta da una delle mie bibbie di cucina Simple French Food di Richard Olney, già ampiamente citato su questo blog. Solamente per gli amanti dell’aglio, unico avvertimento.
La zucca è ridotta a cubetti, condita con una persillade di prezzemolo & aglio, cotta al forno per un periodo interminabile. Emerge deliziosamente abbrustolia e e croccante sopra, morbidissima, anzi fondente sotto. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

17/03/2014 at 22:33

Posted in libri, The Mill cafè, verdure

Tagged with , ,

Insalata con pangrattato

with 14 comments

Il pangrattato,quello italiano a base di solo pane raffermo, tritato più o meno grossolanamente e poi tostato,  e un ingrediente che usiamo spesso qui al Mill Café.  Lo spolvero sulla pasta tipo puttanesca, sulle imageminestre, ovviamente sui gratin e da un po’ di tempo anche sull’insalata del sottoscritto, per il mio pranzo: una specie di caesar salad…

insalata verde condita con citronette, pecorino, pezzettini di acciuga e una nevicata abbondante di  pangrattato…. Uno dei pranzi veloci più’ di soddisfazione che si possano immaginare

Written by stefano arturi

15/03/2014 at 22:33

Posted in Uncategorized

Dolce di ricotta, cioccolata e Strega – Ricotta, chocolate and Strega trifle

with 8 comments

This slideshow requires JavaScript.

Stiamo giocando in cucina pensando a nuove cose per il menù della prossima stagione. Quest’idea potrebbe farcela. Nasce dai miei ricordi d’infanzia quando a Salerno, durante le vacanze estive, la torta fredda di ricotta era un must di cui io ero golosissimo: pandispagna farcito con una ricca crema di ricotta, canditi e cioccolata. Il tutto conservato in freezer. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

05/03/2014 at 22:33

Posted in dolci, libri

Tagged with , , ,

Che fatica ricominciare + english taste

with 7 comments

.. confesso…poca voglia, forse paura, di rimettermi a ritmo più serio sia a cucinare/lavorare sia a scribacchiare…speriamo che passi… intanto vi passo questa chicca che penso vi farà sorridere.
Della serie: ma cosa vuoi dirgli….
due clienti settimana scorsa ci hanno ordinato:
crab sandwich
cioccolata
patatine

— le patatine non le facciamo.. il resto.. sorridi/imprechi/abbozzi/stabuzzi/fantozzi… e.. .servi.. crab e cioccolata…
:)

Written by stefano arturi

25/02/2014 at 22:33

Una pizza (giudea ?) di ricotta e polenta

with 8 comments

Pizza in quanto torta bassa (un dito). Una di quelle torte che io amo ma che, capisco, molti potrebbero trovare poca cosa: asciutta, per il caffelatte o il te, non molto dolce, essenziale, ma ricca di uvette e buccia di agrumi. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

12/02/2014 at 22:33

La prima cosa del 2014 – finalmente cucino – cavolo, pancetta, castagne, porcini

with 5 comments

Oggi giovedi’ 2 gennaio 2014, ho cucinato per la prima volta in settimane e settimane. Al diavolo il menù di dicembre_natale del ristorante, al diavolo la portata vegetariana che è diventata un incubo (parmigiana: mai più!), al diavolo kg e kg di brasato e verza, al diavolo litri e litri di gelato al caffè con praline. Oggi per la prima volta in settimane mi sono rimesso a giocare in cucina,   Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

02/01/2014 at 22:33

Verze sofegae, patate e gruviera – una cena degli avanzi

with 14 comments

In queste settimane mi ritrovo spesso le verze sofegae in frigorifero: sono nel nostro menù di dicembre/natale e accompagnano il brasato alla lombarda (ovvero condito con le spezie tipiche della cucina lombarda, la noce moscata, i chiodi di garofano, il pepe nero e la cannella). Una concessione al palato locale: l’inglese se non ha nel piatto, con la carne, una qualche verdura, sclera e io non me la sentivo di fare kg e kg di purè di patate. L’accostamento brasato & verza stracotta non è male, ma neanche il migliore. Io per me il brasato (piatto che già di per se comunque a me non fa impazzire) lo concepisco solo con la polenta (ma qui in locis barbaris la polenta proprio non funziona, da qui la possibile sopra-menzionata opzione, poi cassata, del purè di patate). Cucino pertanto da settimane quantità immani di verze sofegae e quelle che avanzano spesso finiscono nella mia pancia. Read the rest of this entry »

Written by stefano arturi

18/12/2013 at 22:33

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 82 other followers

%d bloggers like this: