qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Una parmigiana diversa, con melanzane bollite

with 8 comments

Parmigiana con melanzane bollite

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da tempo volevo sperimentare a fare una parmigiana utilizzando melanzane bollite anziché fritte o grigliate/cotte al forno e sono rimasto molto soddisfatto del risultato. Risulta una parmigiana molto morbida, ma per nulla “bagnata”: le melanzane sono “cremose”, come quando le si frigge, ma anche molto delicate. Non dico che sia migliore o peggiore del modello originario, semplicemente è una validissima proposta. I tempi di cottura, del piatto finito, sono più lunghi. Ovviamente, è nettamente migliore se lasciata riposare per parecchie ore.

 

Non è questa una ricetta “dietetica”, quanto meno non lo è come l’ho io sviluppata: il tutto, gli strati voglio dire, sono stati generosamente conditi con olio, sugo di pomodoro e basilico, parmigiano & pecorino. Da qualche tempo non metto più la mozzarella nella parmigiana, perché non mi piace come si comporta una volta fredda (gommosa)… e a me la parmigiana piace a temperatura ambiente o fredda dal frigo (lo so, barbarie).

L’ultimo strato è sugo mescolato con uova e pecorino

Sulle melanzane bollite, alcune osservazioni

non ho pelato le melanzane ma le ho messo sale per alcune ore. Poi le ho tamponate.

Le ho bollite in acqua salata e poi le ho lasciate scolare per parecchie ore su uno strofinaccio: penso che questo sia essenziale per evitare che risultino troppo bagnate

Le ho anche usate per farci una insalata alla calabrese: con olio, aceto, aglio e peperoncino

 

 

Advertisements

Written by stefano arturi

28/08/2018 at 22:33

8 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ciao Stefano! Le hai bollite già a fette o intere, e tagliate dopo? Te lo chiedo perchè ultimamente ho provato delle melanzane grigliate ma non a fette come al solito (-> molto secche), bensì intere e poi pelate e affettate. Fatte all’insalata erano buonissime, morbide e succose.
    Tornando alla parmigiana, anche io (ma siamo in molti) la preferisco fredda o tiepida, e per la mozzarella è ovviamente questione di gusti:più che gommosa (a Londra trovi quella campana?), in genere diventa asciutta, come una caciottina. Però io non so rinunciarci. Invece mi piace la variante dell’uovo sbattuto con formaggio in superficie, credo che qualcosa di simile si usi in Calabria, o comunque giù in meridione (sai, per chi è di Napoli quello è il sud 😀 😀 ).
    Bruno

    Bruno

    30/08/2018 at 22:33

    • le ho bollite già a fette… anche io recentemente ho fatto una insalata con melanzane bollite: ottima.
      L’uovo sbattuto in realtà c’è anche in Francesconi, ma sì, concordo, forse più tipico della parmigiana, anzi della parmiGGGGGGiana, di ggggiù

      stefano arturi

      30/08/2018 at 22:33

  2. Interessante! Mi piace un sacco la parmigiana con le melanzane cotte al forno. Forse proverò cuocerle al vapore.

    StefanGourmet

    29/08/2018 at 22:33

    • è un altro strumemto/tecnica a disposizione, per cambiare.. anche se mi sento di consigliarla caldamente
      s

      stefano arturi

      29/08/2018 at 22:33

  3. Ciao, le melanzane sono affettate o tagliate a metà? Certo che con la varietà Violetta sarebbe un’altra cosa, perché immagino tu sia in quel di Londra
    Un saluto

    Mariella

    28/08/2018 at 22:33

    • affettate e messe sotto sale…. sai che le melanzane violette ora si trovano anche qui?!… comunque la parmigiana è sempre buona, anche con le melanzane olandesi 🙂

      stefano arturi

      29/08/2018 at 22:33

  4. Ah ma che interessante variante, Ste! Proverò sicuramente!

    Silvia

    28/08/2018 at 22:33


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: