qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Zaèti

with 2 comments

Biscotti veneti di farina gialla e uvette. Anna Gosetti

Ho ammorbidito le uvette nel Brandy, non avendo grappa, che starebbe meglio. Ho sbattuto il burro con lo zucchero ecc.
A 180 gradi fino a che sono diventati dorati scuri. Rimangono morbidi.
Ho commesso errore e ho usato le uova intere. Impasto molto morbido e per questo impossible da stendersi. Ho scucchiaiato (1 tablespoon a biscotto). Ottimi comunque

aggiornamento: rimangono morbidi per un paio di giorni, poi iniziano a seccare (conservati all’aria, coperti da un tovagliolo). ugualmente buoni
Aromi: buccia di arancia E di limone grattugiata E vaniglia (prossima volta)

Advertisements

Written by stefano arturi

03/01/2017 at 22:33

Posted in dolci

Tagged with , ,

2 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ciao Stefano, ti trascrivo la ricetta della mia famiglia.
    Zaèti o Zaleti

    250 gr farina di mais fioretto
    250 gr farina 00
    150 gr zucchero
    4 uova
    200gr burro ammorbidito
    100 gr uvetta ammorbidita in acqua tiepida
    raspatura di un limone
    vaniglia
    sale

    Sbattere le uova con lo zucchero. Mescolare bene le due farine, salarle, aggiungere la raspatura del limone e la vaniglia. Incorporare alle farine le uova sbattute, il burro e l’uvetta.

    Lavorare con cura l’impasto,eventualmente un po’ di latte se l’impasto risultasse troppo duro, e farne dei rotoli che saranno tagliati a pezzi. Appiattirli leggermente e porli in forno in una teglia imburrata a 175 gradi (no ventilazione) per 15 min circa. A caldo spolverizzarli con zucchero a velo.

    Di questi biscotti, a seconda delle zone, esistono diverse versioni che rispecchiano ‘la cucina povera’ tipica di provenienza.

    Come vedi, le proporsioni sono diverse da quanto hai fatto tu. Provala. Mi farebbe piacere sentire il tuo parere

    Clelia
    Padova

    clelia

    03/01/2017 at 22:33


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: