qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Dietro le quinte e il pan de mej

with 3 comments

La mia cucina dopo un servizio, ormai quasi pulita…di solito immediatamente dopo un servizio è invece un campo di battaglia.
Dei pan de mej, aromatizzati col sambuco di cui al precedente post. Non condivido ricetta perché di fatto non sono ancora arrivato, dopo tre tentativi, a una base “certa”. Ho comunque utilizzato come punto di parnteza la ricetta da Il Cucchiaio… molto, molto modificata…work in progress direi. s

Written by stefano arturi

17/06/2014 at 22:33

Posted in dolci, Lyme Regis, pane, The Mill cafè

Tagged with

3 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. Che bella cucina ordinata che avevate! Concordo con le tue osservazioni (sul mio blog) in cui dici che il mestiere del cuoco/ristoratore e’ davvero stressante e usurante. Se e’ difficile in UK figurati da noi, con tutta quella burocrazia assurda, lacci, lacciuoli, eccetera. Intervengo sul pan de mej perche’ ho fatto diverse versioni e quella che a me piace di piu’ non e’ la tradizionale con il lievito di birra, ma una ricetta che copiai tanti anni fa dal quotidiano “La Provincia” di Como. Ne escono dei biscottoni friabili, poco dolci ma molto gradevoli, buoni come fino pasto, magari inzuppati in un vino dolce. Nella cittadina di Abbiategrasso c’e’ una pasticceria che li fa buonissimi, ma costano un’esagerazione.
    I tuoi nella foto mi sembrano piu’ alti e piu’ piccini dei tradizionali.
    Ti lascio il link, se vuoi dare un’occhiata e fare i confronti
    http://labelleauberge.blogspot.it/2012/04/pan-meini-ai-fiori-di-sambuco.html

    Buona giornata

    eugenia

    19/06/2015 at 22:33

    • Grazie eugenia! Pan de mej…grazie, dato che la mia versione non mi soddisfa al cento per cento.
      ABBiategrasso, Corbetta, Albairate, ecc… Pura campagna lumbard! Bei ricori di certe biciclettate nei pomeriggi d’estate…ciao, st

      stefano arturi

      19/06/2015 at 22:33

  2. non è che per caso cercate un aiuto in cucina? mi accontento di ripulirla e starmene rintanata in un cantuccio, non parlando una sola parola di inglese… :*)
    scherzi a parte… qui è talmente un casino/schifezza che viene voglia davvero di smollare baracca e burattini e buttarsi in qualcosa di nuovo… foss’anche lavare dei piatti… è pur sempre un inizio…😀
    bacione!

    PS: ho anche un Compare bravissimo a far di conto e tre gatti che potrebbero mettersi a cacciar topi :DDDD

    Gata da Plar Mony

    18/06/2014 at 22:33


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: