qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Brodo di funghi

with 15 comments

L’avevo accennato qualche post fa. Questo è un eccellente brodo vegetariano, uno dei migliori che abbia mai assaggiato. Robusto e dal sapore intensamente “carnivoro”. Da provare.
È tratto da quello che è considerato uno dei migliori libri di cucina degli anni Novanta: A New Way To Cook, di Sally Schneider (qui alcune recensioni sul tomo).Sally Schneider lo chiama “falso brodo di vitello”: esagera un poco, ma non molto. Questo è un brodo ideale per quando fa freddo (e a Milano la temperatura si è nuovamente abbassata) e uno ha voglia di una ciotola fumante di qualche cosa.
Questa è una versione leggermente modificata.

Falso Brodo di vitello/brodo di funghi

Per un litro e mezzo di brodo.

15 gr burro
2 lt acqua
600 gr funghi champignon, a grosse fette
2 scalogni, tritati
2 cucchiaini di salsa di soia

In una pentola antiaderente e larga, dove i funghi non siano ammassati, portate a bollore 3 cucchiai d’acqua e il burro.
Versate i funghi, salateli leggermente e fateli cuocere per 10 minuti.
Dovete farli ora cuocere fino a che il liquido formatosi non sia evaporato: calore medio, girandoli spesso.
Ci vorranno circa 20 minuti. Alla fine i funghi saranno quasi caramellati.
Aggiungete lo scalogno, fatelo insaporire velocemente. Aggiungete l’acqua.
Portate a bollore e fate cuocere per 30 minuti, coprendo la pentola ma lasciando uno spiraglio.
Filtrate, schiacciando i funghi contro il colino.
I funghi si possono buttare, avendo perso ogni sapore.
Condite il brodo con la soia e altro sale, se necessario.
Si conserva in frigorifero per 4-5 giorni ma si puo’ anche surgelare.

Written by stefano arturi

15/02/2011 at 22:33

15 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] ricetta geniale deriva da un libro di cui ho già’ parlato: A New Way to Cook di Sally Schneider, uno dei miei libri preferiti. E’ dedicato alla cucina “light” ma di fatto […]

  2. Curiosissima… voglio provarlo.
    Ma dici che regge anche la prova del tortellino?

    francesca

    18/02/2011 at 22:33

    • ciao…. se usi un tortellino dal gusto delicato, il brodo pero’ la fa da padrone

      stefano arturi

      20/02/2011 at 22:33

  3. ok l’ho fatto.. meraviglioso… davvero da bere in tazza puro…

    grazie!

    n.

    18/02/2011 at 22:33

    • yeah..concordo. ora vorrei sperimentare con altra ricetta di brodo di funghi, tratta da Ideas in Food: loro non arrostistono i funghi, ma li cuociono in Ppressione per 30 minuti, suppongo venga brodo pi delicato ciauz

      stefano arturi

      18/02/2011 at 22:33

  4. buono e per nulla scontato!
    è già nelle mie cartelle virtualmente straripanti di ricette

    valentina

    17/02/2011 at 22:33

  5. Bello davvero questo brodo.
    Tu lo consumi così com’è, nature?
    Oppure ci schiaffi dentro qualcosa di solido?

    Duck

    17/02/2011 at 22:33

    • io per risotto a tema funghi-zafferrano-salsiccia-patate-rosmarino.– cose invernali o lo bevo o per ravioli o per riso

      stefano arturi

      17/02/2011 at 22:33

  6. è buonissimo!!! forse non arriva a cena🙂

    mjkmi

    16/02/2011 at 22:33

    • ah ah ah… grazie. mi sa che ci ritorno su argomento “funghi arrostiti/caramellati ecc..”: molto versatili. ciao ste

      stefano arturi

      16/02/2011 at 22:33

  7. messo su ora, poi ti faccio sapere. avevo dei funghi da qualche gg in frigo et voilà! ps ti ho mandato una mail, l’hai ricevuta?

    mjkmi

    16/02/2011 at 22:33

  8. ps: si puo’ tranquillamente usare olio.
    + io a volte aggiungo anche qualche porcino secco, gia’ bagnato

    stefano arturi

    16/02/2011 at 22:33

    • Finalmente ce l’ho fatta… credo sia diventato il mio brodo preferito!🙂

      Azabel

      21/02/2011 at 22:33

  9. uh.. questo te lo scopiazzo di certo!

    mjkmi

    16/02/2011 at 22:33

  10. Grazie grazie grazie :))
    Dovrò imbastardirlo un pochino (ahimé si, son vegana) ma se riesco a trovare un negozio aperto stasera lo provo di sicuro.

    Azabel

    16/02/2011 at 22:33


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: