qbbq

Quanto basta di cucina & altro

Frittelle di zucchine

with 4 comments

Frittelle di zucchine

Frittelle di zucchine

Buone innanzitutto e poi anche leggere, sane, facili e veloci. Esistono numerose versioni di questa ricetta: a volte ho aggiunto della feta sbriciolata all’impasto, altre volte le ho rese più ricche aggiungendo un uovo (e quindi anche piu’ farina), a volte le ho accompagnate ad una salsa di yogurt+menta+aglio, alte volte ad una salsa tiepida di pomodori. Qui e qui due altre versioni.
Generalmente pero’ le mangio da sole, con le mani, una birra gelata, al computer guardando YouTube.

Per 1 generosa porzione/5-6 frittelline

500g zucchine
2-3 cucchiai di pecorino grattugiato
1 uovo sbattuto
1 cucchiaio d’olio
prezzemolo+menta+origano tritati assieme ad uno spicchio d’aglio, 1 cucchiaio circa (o qualunque erba fresca abbiate. Se non l’avete, pazienza).
1 cipollotto tritato
20/30g farina 00 setacciata con un pizzichino di lievito per dolci (1/4 di cucchiaino circa)

Grattugiate le zucchine, spolveratele con un cucchiaino di sale e lasciatele scolare per almeno 30 minuti.
Sciacquatele sotto l’acqua corrente e strizzatele molto bene fra le mani.
Unite tutti gli altri ingredienti.
Mescolate e ricavate 5-6 frittelline, senza schiacciare troppo

Scaldate una larga padella antiaderente con un 1 cucchiaio di olio, che deve diventare caldissimo.
Collocate le frittelline, appiattitele leggermente con una paletta e cuocetele senza toccarle per 6-7 minuti. Rivoltatele e cuocetele per altri 6-7 minuti.
Azzannate prontamente.

Written by stefano arturi

23/06/2010 at 22:33

Posted in verdure

4 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. La suocera le fa partendo da dadi di melanzana cotti in padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, sale e pepe. Io invece parto dalla melanzana intera fatta arrostire nel forno e poi spellata (che tra l’altro, come ben sai, è ottima anche così), ridotta in purea e poi condita con olio, sale, pepe, aglio, menta, basilico e prezzemolo, pane grattato.
    Ciao caro

    Duck

    29/06/2010 at 22:33

  2. Ah sì sì, queste frittelline qui sono una delizia!
    Io le faccio, come dici tu, con la feta e l’uovo. Il giorno dopo sono ancora più buone (se possibile).
    La suocera me le fa anche (ottime) con le melanzane. Da leccarsi i baffi.
    Ciao caro!

    Duck

    26/06/2010 at 22:33

    • … ciao ale
      … ma le frittelle della suocera partono da melanzane cotte o crude? s

      stefano arturi

      27/06/2010 at 22:33


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: